Crea sito

GPS e Controllo della velocità da remoto: il migliore localizzatore GPS da 5000 mAh con APP

La redazione di Smile Commerce è stata invitata a testare il localizzatore GPS LEKEMI. Troverete pre e post articolo i link per poterlo acquistare.

Per dare un’occhiata da vicino al localizzatore: clicca qui

Trovo sia indispensabile ormai poter controllare dove sia un proprio figlio, specialmente nel caso  sia  neo patentato, sia per valutare cosa stia facendo ma soprattuto se rispetta tutte le normative.
L’ultima frase può essere particolarmente fraintendibile, per il semplice motivo che non è ben chiaro il funzionamento e le caratteristiche di questo localizzatore. All’interno del manuale utente (presente all’interno della scatola) è infatti possibile visualizzare tutti i comandi che il localizzatore conosce.

Per informazione e “dover di cronaca”, mi sento in dovere di specificarne quelli più interessanti:

+++4.1 TRACCIAMENTO
Di base, attraverso il coando “G123456#” Sarà possibile ricevere una risposta tramite SMS attraverso il quale verrano forniti i seguenti dati (tutti i dati sono indicativi e presi da esempio) :
lat: 22.65655
lon:114.18573
spd:000
T:13/10/15 15:55
bat:70%
ID:XXXXXXXXXXX
(Link internet di google maps)

I seguenti dati andranno ad indicare: Latitudine, Longitudine, velocità espressa in km/h dove “070” indica 70km/h, data e ora, livello di carica della batteria, l’ID del localizzatore, e un link di google maps attraverso il quale visualizzare precisamente su una mappa dove si trova il localizzatore.

+++ 4.3 ALLARME LIMITE DI VELOCITÀ
Attraverso il comando “speed123456 070”, il sistema invierà sms di conferma con scritto “speed ok”.
Analizzando il comando nel dettaglio, vedremo una parte statica, ovvero “speed123456” e una parte invece dinamica: “070”. Questo secondo comando modificabile in qualsiasi momento, e andrà a specificare il limite di velocità che al momento in cui si supera andrà ad inviare un sms di avviso. In questo caso, nel momento in cui verranno superati i 70km/h verrà inviato l’avviso.
L’sms verrà mandato all’amministratore ogni 5 minuti nel caso in cui non avvengono modifiche nel lasso di tempo.
Comando di vitale importanza nel caso in cui si volesse controllare coloro che fanno molti km in autostrada, una delle strade più pericolose presenti.

+++ 4.4 ALLARME SENSORE DI MOVIMENTO (Ad esempio URTI VIOLENTI)
Comando che spero non possa mai accendersi, ma per sicurezza è sempre opportuno avviarlo. Stesso discorso, bisognerà attivarlo con “noshock123456”, e la risposta sarà “noshock ok”. In questo caso non possiede dati statistici o dinamici. Sinceramente non ho avuto modo di testare questo allarme e non mi sento di farlo, ma suppongo che si avvia solo in casi di urti violenti, escludendo quindi frenate brusche).


+++ 4.5 MODALITÀ STAND-BY
Senza dubbio è un comando molto meno utile rispetto agli altri, ma serve per poter spegnere, in modalità remota, il GPS. O meglio, non proprio spegnerlo, ma metterlo in stand-by. Scrivo “spegnerlo” perchè i consumi sono talmente ridotti che è come se fosse spento.
Tramite questo metodo, la batteria (di 5000mAh) sarà possibile utilizzare il localizzatore per circa un mese. Eviterei di affidarmi totalmente all’inserzione prendendo come punto di riferimento 90 giorni, sarebbe veritiero nel caso in cui analizzassimo minuziosamente la modalità stand-by, ma dimenticarsi ed errare è umano. Mi sento quindi di tenere come dato indicativo 30/40 giorni.
Questi, i principali comandi che secondo me meritavano una loro parte a sé.
Quelli secondari, ma sempre importanti, sono: impostare numero dell’amministratore, impostare stand-by sensore di shock, impostare ora locale tramite fusorario, resettare l’hardware (eliminando tutti i salvataggi).
Il suo funzionamento, quindi, risulta particolarmente basilare nonostante trovo sia indispensabile un consulto del libretto d’istruzioni.
Il localizzatore oltre che ad essere attaccato tramite magneti, può anche essere semplicemente inserito in macchina. In questo caso, però, probabilmente segnerà nel modo scorretto possibili colpi di urto shock.

All’interno della confezione, che è spedita con grande professionalità e affidabilità da Amazon Prime, contiene:
1x Localizzatore
1x Busta protettiva per il localizzatore
1x Cavo Micro USB (Qualsiasi smartphone Samsung)
1X Nano SIM Adapter
1x Micro SIM Adapter
1x Apri sportello per SIM

.PRO
– Funzionalità, ne ha veramente tante
– Possibilità di inserire Mini SIM, Micro SIM e Nano SIM
– mAh disponibili, ben 5000

.CONTRO
– Funziona solo con una SIM inserita

Il suo funzionamento l’ho trovato e lo trovo fondamentale, ti offre l’opportunità di tenere sott’occhio tutte, ma anche molte altre, informazioni importanti.
Consiglio quindi l’acquisto anche per chi si fida dell’altra persona, ma per ragioni di sicurezza è indispensabile, anche perchè in un possibile furto, riusciamo a risalire dove si trova l’auto.

 

Per acquistare il localizzatore: