Crea sito

Niente soldi per il Galaxy S8? Ecco la rivincita degli Smartphone meno conosciuti

Perché scegliere sempre dei telefoni che abbiano un marchio conosciuto? Apple, Samsung, Huawei, ecc.

Certo, la risposta potrebbe semplicemente essere:” Sono smartphone validi, che valgono il prezzo speso, e che dureranno nel tempo”. Il ragionamento non fa una piega, ma per chi non ha a disposizione una grande mole di soldi, e vorrebbe spendere il meno possibile, la scelta ricade sempre su prodotti usati, sotto marca oppure comprati su siti stranieri dove quasi sempre la fregatura è dietro l’angolo,

In questo caso vorrei sottolineare la qualità di questo prodotto, il quale riesce a racchiudere tutte le caratteristiche principali degli smartphone presenti sul mercato ad un prezzo molto contenuto. Se ne trovano pochi nei negozi a 150€, e fortunatamente ho avuto l’opportunità di acquistarlo e di poter testare coi miei occhi quanto le voci che ci sono in giro non rappresentano la realtà.

Lo Smartphone Max 2+ della Energy Sistem mi ha stupito, non particolarmente per quanto sia migliore rispetto ad altri, perché parlandoci chiaramente, non possiede le caratteristiche di un iPhone di ultimo modello, ma per quanto riesca a mani basse a gareggiare con i modelli più recenti.

La redazione di Smile Commerce è stata invitata a recensire il prodotto, e lo tratteremo in chiaro in questo articolo. Troverete poi il link per poter acquistare lo Smartphone.

CONFEZIONE

Lo smartphone si presenta all’interno di una confezione molto particolare, essa infatti viene aperta dal basso verso l’alto, senza nessun tipo di calamita, adesivi o velcro. Una volta aperta troviamo immediatamente lo smartphone a portata di mano, con una sottile pellicola protettiva, non in vetro, con scritto un sommario sulle caratteristiche principali del prodotto. Ricordo che la pellicola non è rivolta a proteggere il telefono dagli urti.
La confezione, divisa in scompartimenti, presenta in quello al di sotto del telefono una piccola busta con all’interno una seconda pellicola protettiva, anch’essa non in vetro, alcuni biglietti da visita dell’azienda e il libretto illustrativo. All’interno della confezione NON è presente una SIM.
In questa sezione sono presenti, all’interno delle rispettive confezioni, anche un CAVO di ricarica Micro USB, e un ALIMENTATORE da muro.

Concludendo gli accenni sulla confezione, è mia premura sottolineare come le componenti siano state riposte nel modo più accurato possibile mantenendone l’integrità.

All’interno della confezione, però, non sono presenti Auricolari. Questa penso sia l’unica nota negativa, anche se è possibile trovare ugualmente a buon prezzo degli auricolari su internet.

È presente:
1x Smartphone
1x Cavo di Ricarica Micro USB
1x Adattatore a muro
1x Pellicola protettiva
1x Manuale d’istruzioni multilingue

Non è  presente:
1x SIM
1x Auricolari

SISTEMA OPERATIVO E INFORMAZIONI GENERALI 

Modello: Energy Phone Max 2+ (agroi)
Produttore: EnergySistem
Versione Baseband: MOLY.LR9.W1444.MD.LWTG.MP.V79.P9, 2016/09/05 17:22
Versione RIL: mtk gemini ril 1.0
Numero Build: 09132016
Build Impronta Digitale: EnergySistem/agroi/agroi:6.0/MRA58K/1473767336:user/release-keys
Bootloader: unknown
Java VM: ART 2.1.0
Versione SO: Marshmallow (6.0)
SDK: 23

Ho acquisito queste informazioni tramite l’installazione dell’applicazione “Droid Info”.

Sul dispositivo è presente un sistema operativo Marshmallow 6.0, l’ultimo rilasciato dalla casa Andoid. Qua andiamo quindi a ricondurci al discorso acccennato in precedenza. Nonostante il suo prezzo, non ha nulla da invidiare nei confronti dei telefoni di ultima generazione, riesce tranquillamente a poter sfruttare, per quanto siano le sue capacità, anche APPLICAZIONI e FUNZIONALITA’ alla portata di tutti,

Al momento dell’arrivo è installato però un altro Layout nel menù, sorge quindi il dubbio che non sia effettivamente un Marshmallow, ma dati alla mano i torni contano. Nel caso in cui quest’ultimo non sia di nostro piacimento, è possibile scaricare tramite Google Play i layout presenti nell’APP Store. Ricordo che sarà possibile sostituirlo in qualsiasi momento, e tornare a quello originale di fabbrica.

PROCESSORE

Architettura CPU: AArch64 Processor rev 3 (aarch64)
Scheda: agroi
Chipset: MT6735
Core: 4
Velocità di Clock: 299 MHz – 1300 MHz
Set Istruzioni: arm64-v8a
Caratteristiche CPU: fp asimd evtstrm aes pmull sha1 sha2 crc32
CPU Governor: interactive
Versione Kernel: 3.18.19
Architettura Kernel: aarch64

RAM

Totale: 1927 MB
Java Heap: 128 MB

All’interno del dispotivio è installato un processore in grado di saper tenere testa a tutti i tipi di applicativi in circolazione. La sua particolarità che lo contraddistingue rispetto altri smartphone di questa fascia, riesce a mantenere aperte più applicazioni allo stesso momento senza un affaticamento. Qua, andiamo a ricondurci quindi ad una RAM con ben 2GB di memoria, circa, con uno spazio di archiviazione ben al di sopra rispetto le aspettative. Parlando di spazio d’archiviazione, è degna di nota la memoria interna del dispositivo, con circa 10 GB disponibili, con la possibilità di un’espansione ulteriore tramite Scheda Micro SD.

DISPLAY

Risoluzione: HD, 720×1280 pixels
Densità Software: 240 dpi (hdpi)
Valore di Refresh: 56,77 Hz
Renderer: Mali-T720
Venditore: ARM
Versione OpenGL: OpenGL ES 3.0

Con uno schermo da 5.5 pollici si posiziona come uno dei telefoni ritenuti di media grandezza. Messo a confronto con un Galaxy S5, risulta essere leggermente più grande. La cosa che più mi ha stupito del Max 2+ è la mancanza di bordi attorno al display, offrendo un’immersione completa all’interno del video o del gioco che si sta facendo. Se fosse presente un display curvo edge, lo si confonderebbe con i più recenti Galaxy 7 e 8. Il display si può ruotare a 360° anche nel menù e nella schermata iniziale.

Sempre mantenendo il confronto con un Galaxy S5, lo smartphone conserva un design molto minimal, trai più sottili presenti in commercio, mantenendo però anche un ottimo gripping una volta che lo si ha in mano.

FOTOCAMERA E VIDEOCAMERA

PRIMARIO FOTOCAMERA
Risoluzione: 13 MP
Flash: Si
Video Risoluzione: 3840×2176
Risoluzioni Supportate:
Immagine:
320×240
640×480
1024×768
1280×720
1280×768
1280×960
1600×1200
2048×1536
2560×1440
2560×1920
3264×2448
3264×1836
3328×1872
2880×1728
3072×1728
3600×2160
4096×2304
4096×3072
4160×3120
4800×2700

    Video:
176×144
320×240
352×288
480×320
640×480 (VGA)
864×480
1280×720 (HD)
1920×1080 (Full HD)
720×480
1280×736
1920×1088
3840×2160 (4K UHD)
3840×2176

SECONDARIO FOTOCAMERA
Risoluzione: 4,9 MP
Video Risoluzione: 4K UHD, 3840×2160
Risoluzioni Supportate:
Immagine:
320×240
640×480
1024×768
1280×720
1280×768
1280×960
1600×1200
1920×1088
2048×1536
2560×1440
2560×1920

    Video:
176×144
480×320
640×480 (VGA)
864×480
1280×720 (HD)
1920×1080 (Full HD)
3840×2160 (4K UHD)

Una delle caratteristiche principali di questo smartphone è l’incredibile qualità dellla macchina frontale, Infatti, nonostante sia presente un’obiettivo da 13MP come prima fotocamera, hanno voluto privilegiare coloro che amano farsi dei selfies, affidando ben 4,9MP alla macchina frontale. La qualità di entrambe è possibile notarla dalle foto lasciate in allegato. Non finirò mai di dirlo, per il prezzo d’acquisto è una qualità impensabile. Per incrementare o diminuire la qualità di quest’ultime, è possibile andare a modificare la risoluzione con le quali verrà scattata la foto. Tramite questo procedimento, La grandezza del file andrà a diminuire o ad aumentare. Ci tengo a precisare come la Macro frontale funzioni alla meraviglia, effettuando dei primi piani di qualità indiscussa.

Video

Stesso principio vale per i video, riuscendo addirittura a garantire una qualità a 4K, quellla più ambita da tutti i dispositivi di ultima tecnologia. È presente, ovviamente, la possibilità di registrare i video a 1920×1080 in Full HD, la qualità più ricercata e maggiormente desiderata rispetto le altre presenti.

Per il trasferimento dei file, è possibile salvarli sia all’interno del dispositivo per poi trasferirli tramite Cloud, oppure destinare il loro salvataggio direttamente nella Scheda Micro SD (NON IN DOTAZIONE)

 

CONSIDERAZIONI FINALI

Per uno Smartphone che, ricordiamo, essere Dual SIM, la sua scoperta mi è stata particolarmente utile, aprendomi un mondo su quest’azienda che con pochi soldi riesce ad offrirvi un prodotto valido con

veramente poche alternative. Senza sparare considerazioni a caso, mi sento comunque di sottolineare il gradino inferiore rispetto ad altri prodotti Samsung ed Apple, ma è innegabile quanto viene offerto del Max 2+.

Prezzo probabilmente un po’ inferiore ad altri smartphone in commercio dovuto dalla mancanza di Micro SD e Auricolari in dotazione all’interno della confezione, ma unicamente un parere personale e fine a se stesso.

In conclusione mi sento quindi di consigliare questo smartphone, ma soprattuto la casa produttrice, spagnola, che ha sfornato un aggeggino in grado di competere con le più grandi case. Complimenti a mani basse.

PER ACQUISTARE LO SMARTPHONE E AVERE MAGGIORI INFORMAZIONI: