Crea sito

RECENSIONE: Cuffie Bluedio T4S (Turbine) Over-ear

PRIME IMPRESSIONE

La qualità dell’azienda produttrice si intuisce fin da subito analizzando l’imballaggio, che affronteremo in un paragrafo più avanti.
Uno degli aspetti più positivi di queste cuffie è, senza dubbio, la possibilità di poter funzionare tramite una connessione Bluetooth e un cavo AUX. In ambe due i casi è indiscussa la qualità dell’audio che viene riprodotto, anche se personalmente l’ho trovato più originale e di qualità tramite il cavo AUX.
Una volta indossate si riesce a stabilire quanto effettivamente siano comode: I paraorecchie, a parer mio, li ho trovati lievemente più piccoli di quanto dovrebbero essere in generale.
Grazie alla sacchetta che è presente all’interno della confezione, è possibile inserire le cuffie piegando i paraorecchie verso l’interno, in modo che possano occupare meno spazio.

QUALITÁ AUDIO

L’audio riprodotto, come detto in precedenza, dipende quasi esclusivamente dal Jack Audio o dalla riproduzione tramite connessione Bluetooth. I paraorecchie sono realizzati in modo che sia presente una sorta di insonorizzazione, riuscendo a coprire quasi completamente tutti i rumori provenienti dall’esterno. Tramite questo meccanismo è possibile avere un’immersione completa all’interno della musica che stiamo ascoltando.
Il livello del suono riprodottopuò essere aumentato o diminuito attraverso dei collegamenti diretti sulle cuffie, uno dei grandi pro che possiedono. Indipendentemente da questo, però, anche se il volume del dispositivo tramite il quale stiamo riproducendo l’audio sia a livelli molto bassi, la riproduzione della musica rimane a livelli molto alti. Livelli alti dovuti sia alla qualità delle cuffie, ma secondo me anche grazie alla ristretta grandezza dei paraorecchie.
Ho apprezzato la qualità dell’audio grazie alla riproduzione fedele dei bassi, offrendomi una completa immersione.

SONO COMODE?

I materiali sono molto buoni, forse troppi secondo il mio parere. Nonostante debbono essere delle cuffie da poter indossare in giro, ritengo che siano probabilmente troppo pesanti: Dopo un po’ di ore d’utilizzo, infatti, la stanchezza si fa sentire e oltre che a sentirsi schiacciare le orecchie, si sente la pesantezza dei materiali.
Ci tengo a precisare però che è solamente un fattore personale e soggettivo, perché altre persone che hanno provato le stesse cuffie ritengono invece che siano perfette per la loro testa. Le parti a contatto con il corpo sono rivestite tutte quante in morbida semi-pelle. Dopo quale ora, però, è importante sottolineare che è quasi assente una traspirazione.

EFFETTUARE L’ABBINAMENTO BLUETOOTH

All’interno della confezione è presente il manuale d’uso sul quale è spiegato nel modo corretto come effettuare il PAIRING tra le cuffie e il proprio dispositivo, cercherò di analizzarlo e di semplificarlo.

Sul paraorecchie destro è presente è presente un tasto con la scritta “Bluedio”, tasto presente anche sulla parte sinistra ma senza la possibilità di essere premuto.
1. Assicurandosi che le cuffie sono spente, tenere premuto il pulsante sopracitato fino a che non si senta la parola “Pairing”, oppure non si veda il LED blu acceso con la luce fissa invece che lampeggiante.
2. Avvicinando le cuffie al nostro Smartphone, ovvero ad una distanza adeguata tenendo conto che il range massimo è di 10 metri circa, recarsi nella sezione riservata ai dispositivi Bluetooth del nostro Smartphone ed avviare la ricerca.
3. Se è stata effettuata la giusta procedura, trai dispositivi trovati dovrebbe essere presente la voce, cliccare e scegliere quindi questa voce. Può essere che chieda la password, in quel caso è necessario inserirla e sarà unanime per tutti i dispositivi: “0000”.

All’interno del manuale è presente anche la spiegazione per associare due dispositivi allo stesso momento. Non ritengo però necessario sottolineare anche questo metodo, essendo forse rilevante solo per pochi. Invito quindi a consultare direttamente il manuale.

 

Ma che cos’è? Grazie a questa modalità è possibile avere una sorta di impianto Dolby come al cinema! L’audio sarà quindi riprodotto in modo che ci sembra essere avvolti dalla musica. Come attivarlo?

È possibile attivare questa modalità premendo il pulsante multifunzione presente sul lato destro, e il pulsante per alzare il volume. Per disattivarla, invece, premere il pulsante per diminuirlo insieme al pulsante multifunzione.

CONFEZIONE E CONTENUTO

Le cuffie si presentano all’interno di una confezione elegante, monocromatica nera, con stampato su di essa il logo e una raffigurazione delle cuffie. Una volta tolto il cartone, entriamo in contatto con la confezione vera e propria che è possibile aprire attraverso del magneti.
Una volta aperta è subito possibile avere a portata di mano le cuffie protette da una copertura protettiva in plastica, che prende la forma delle cuffie. Di fianco ad esse è presente una piccola scatolina all’interno della quale è possibile trovare:
1.Cuffie Turbine 4° generazione
2.Cavo 3.5mm TYPE-C audio
3.Cavo di ricarica USB TYPE-C
4.Sacca per il trasporto
5.Manuale utente

CONSIDERAZIONI FINALI

Mi trovo nella situazione nella quale, nonostante dopo un suo utilizzo prolungato per qualche ora provochi dei leggeri fastidi, mi sento di dare 5 stelle piene alle cuffie ritenendole forse le migliori che abbia utilizzato fino ad adesso. Migliori perché: riescono a farmi immergere totalmente nella musica che sto ascoltando in quel momento; racchiudono tutte le funzionalità e i suoi utilizzi in pochi tasti; materiali perfetti e veramente molto resistenti.

Consigliare queste cuffie dopo quanto descritto fino ad ora è praticamente scontato.